Organi di controllo

Revisore dei Conti

E’ un organo di controllo interno.  Ha il compito di garantire che l’attività amministrativa sia conforme agli obiettivi stabiliti dalla legge. Quindi esso esercita la vigilanza sulla regolarità contabile, economica e finanziaria della gestione del comune e delle istituzioni, verificando la legittimità delle spese e l’esatta riscossione delle entrate.

Redige un’apposita relazione che accompagna la proposta di deliberazione del bilancio preventivo e del rendiconto. Perciò nell’esercizio delle sue attribuzioni, il Revisore dei conti ha accesso a tutti gli uffici comunali per effettuare le verifiche e gli accertamenti necessari per l’espletamento dell’incarico ed ha diritto ad ottenere direttamente dagli stessi copia degli atti e dei documenti necessari.

I compiti del Revisore dei Conti sono sanciti dagli articoli 234 e seguenti del Decreto Legislativo 267/2000. L’articolo 16, comma 25 del DL 138/2011 convertito dalla L. 148/2011 prevede nuove modalità per la nomina dei Revisori dei Conti degli Enti Locali.

Il Revisore dei Conti del Comune di Amalfi per il triennio 2015/2017 è il dott. Antonio PEDUTO.

Atto di Nomina Revisore dei conti 2015-2017

 

Organismo Indipendente di Valutazione – O.I.V.

L’Organismo Indipendente di Valutazione della Performance (OIV), è un organismo di cui ogni amministrazione, singolarmente o in forma associata, senza nuovi o maggiori oneri per la finanza pubblica, si deve dotare, dal 30 aprile 2010, ai sensi ai sensi dell’articolo 14 del Decreto Legislativo 27 ottobre 2009, n. 150.

L’O.I.V. svolge le seguenti funzioni:

  • monitora il funzionamento complessivo del sistema della valutazione, della trasparenza e integrità dei controlli interni ed elabora una relazione annuale sullo stato dello stesso;
  • comunica tempestivamente le criticità riscontrate ai competenti organi interni di governo ed amministrazione, nonché alla Corte dei conti, all’Ispettorato per la funzione pubblica e alla Commissione per la valutazione, la trasparenza e l’integrità delle amministrazioni pubbliche;
  • valida la “relazione sulla performance” e ne assicura la visibilità attraverso la pubblicazione sul sito istituzionale dell’amministrazione;
  • garantisce la correttezza dei processi di misurazione e valutazione, nonché dell’utilizzo dei premi, secondo quanto previsto dal Decreto Legislativo 27 ottobre 2009, n. 150, dai contratti collettivi nazionali, dai contratti integrativi, dai regolamenti interni all’amministrazione, nel rispetto del principio di valorizzazione del merito e della professionalità;
  • propone, sulla base del Sistema di misurazione e valutazione della performance, all’organo di indirizzo politico-amministrativo, la valutazione annuale dei dirigenti di vertice e l’attribuzione ad essi dei premi;
  • e’ responsabile della corretta applicazione delle linee guida, delle metodologie e degli strumenti predisposti dalla Commissione;
  • promuove e attesta l’assolvimento degli obblighi relativi alla trasparenza e all’integrità;
  • verifica i risultati e le buone pratiche di promozione delle pari opportunità.

Nel nostro ente l’O.I.V. è composto da un membro esterno, selezionato tramite procedura ad evidenza pubblica, nella persona del dott. Angelo RIZZO.

Atto di Nomina OIV 2015-2017